✨💌✨Il mare è una cosa che lavora anche quando non la si tocca direttamente. La verità è che da quando vivo sull’oceano, più che intorno ho l’acqua dentro.✨⛩✨

Da quando vivo sull’oceano, più che intorno ho l’acqua dentro.
E guardando i miei pesci bambini, che guizzano per casa, corrono rapidi con la cartella sulla schiena, mi domando come catturare il loro cuore, aiutarli a crescere bene, senza mai fare loro del male.
Buongiorno 🐡
Non ricordo più come è nato.
Da quando vivo sull’oceano ho sempre l’acqua intorno: non serve neppure allunghi i passi fino alla spiaggia – cosa che tuttavia accade ogni giorno – ma basta inspirare e sentire quell’aria diversa che sembra condurre da lontanissimo il mare.
Vedo i surfisti con le tavole fissate a lato delle biciclette, tenute ferme e poggiate sul capo come immensi otri sviluppati non in altezza ma in lunghezza.
La ruggine, anche, che mangia gli ingranaggi delle biciclette, scarta la vernice sui muri, divora balaustre e recinzioni.
Il mare è una cosa che lavora anche quando non la si tocca direttamente.
La verità è che da quando vivo sull’oceano, più che intorno ho l’acqua dentro.

E poi ci sono i pesci bambini e i giochi di parole che il giapponese mi ha insegnato a prendere molto seriamente.
Così dal pescecane è nato il pesce luna, il pesce spada ha partorito il pesce-bambino (o viceversa).
Credo di aver elaborato una coniugazione fitta di pesci palla che puoi catturare grazie a una pendenza e a un cespuglio in cui fermarla, pesci martello che acchiappi grazie alla tentazione di un chiodo sporgente e a una cassetta degli attrezzi sbrilluccicante.
E così via. Perché della mente mi piace la tentazione e insieme la fatica bella di far fare un passo in più a un’idea.
E guardando i miei pesci bambini, che guizzano per casa, con la cartella sulla schiena, corrono rapidi sulla biciclettina, mi domando come catturare il loro cuore, aiutarli a crescere bene,
senza mai fare loro del male.
💕 Ogni tre giorni mi invento una diversa grafica per portarvi le parole de «L’isola dei battiti del cuore». Vi piacciono? Mi affatica e mi diverte insieme. Che ammirazione per chi lo fa di mestiere!
www.lauraimaimessina.com
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...