Dialoghi con l’Angelo“Hai mai visto un uccellino che comincia a volare? Per prima cosa apre le ali. Tu dimentichi di farlo. – Che cosa significa? – L’ala è intermediaria fra materia e aria. Il tuo braccio è la tua ala. Impara ad abbracciare. Poi potrai anche volare.  Possiate meravigliarvi ancora della potenza di un abbraccio.  Tutto ciò che è al posto giusto, è puro e a chi sa ancora meravigliarsi, si rivelano meraviglie. L’oscurità svanisce.”

Da fra Giorgio
Sono riuscito a far abbracciare una quarantina di ragazzi preadolescenti. Qualcuno spontaneamente, gli altri spronandoli ad abbracciare almeno l’amico, l’amica. Chissà se di tutte le parole condivise, almeno l’abbraccio rimarrà scritto sulla loro pelle. Perlomeno una cosa vorrei sognare: che quelle braccia spalancate di Gesù sulla croce siano lì solo per accogliere e offrire un abbraccio, sempre, a tutti.

Ho ricevuto questa chicca di Gitta Mallasz, un’ungherese riconosciuta ‘Giusta tra le Nazioni’ per aver salvato un centinaio di donne e bambini ebrei a Budapest nel 1944.

“Hai mai visto un uccellino che comincia a volare? Per prima cosa apre le ali. Tu dimentichi di farlo.

 – Che cosa significa?

 – L’ala è intermediaria fra materia e aria. Il tuo braccio è la tua ala. Impara ad abbracciare.

 Poi potrai anche volare. 

 Possiate meravigliarvi ancora della potenza di un abbraccio. 

 Tutto ciò che è al posto giusto, è puro e a chi sa ancora meravigliarsi, si rivelano meraviglie. L’oscurità svanisce.”

Già, quando hai abbracciato una persona, quella non potrà più restarti indifferente, perché ti ha aiutato a soffiar via un po’ di buio e sulla pelle una briciola di meraviglia rimane, incisa.

Buoni abbracci, oggi!

Fra Giorgio Bonati


❤️🔆🌹🍀🌻🌞🌾🌸💐🌷🌺🎈☘

vedi approfondimento

Dialoghi con l'angelo. DVD
Promo: Dialoghi con l’Angelo + DVD
La storia che ha dato vita al libro Dialoghi con l’Angelo (Anima Edizioni) merita di essere conosciuta dal grande pubblico. Questo libro + DVD, contiene importanti testimonianze e una affascinante trasposizione filmica di una grande esperienza umana e spirituale.

 

Il libro + DVD, ripercorre la storia realmente accaduta a Budapest durante l’occupazione nazista del 1943. Quattro giovani artisti, tre ebrei e una cattolica, cercando il senso della propria vita in mezzo all’inferno della guerra, trovano un’inattesa risposta che sgorga dal profondo delle loro anime. I quattro vivono l’esperienza dell’incontro con i loro maestri interiori, in una comunicazione spirituale che collega il nostro mondo ad altre dimensioni. Il contenuto di quelle conversazioni, raccolto dall’unica superstite, Gitta Mallasz, nel libro Dialoghi con l’Angelo, esprime uno straordinario messaggio di vita, da cui molti fra persone comuni e personaggi famosi, hanno tratto a loro volta grande ispirazione.

 

I filosofi Raimon Panikkar ed Ervin Laszlo, il regista Wim Wenders, tra gli altri, racconteranno non soltanto la loro personale esperienza ma cercheranno anche di spiegare questa particolarissima dimensione spirituale.

 

Gitta Mallasz, dialogues avec l’ange : Les quatre messager

Annunci

One thought on “Dialoghi con l’Angelo“Hai mai visto un uccellino che comincia a volare? Per prima cosa apre le ali. Tu dimentichi di farlo. – Che cosa significa? – L’ala è intermediaria fra materia e aria. Il tuo braccio è la tua ala. Impara ad abbracciare. Poi potrai anche volare.  Possiate meravigliarvi ancora della potenza di un abbraccio.  Tutto ciò che è al posto giusto, è puro e a chi sa ancora meravigliarsi, si rivelano meraviglie. L’oscurità svanisce.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...