La vigna di Nabot: il libro di Sant’Ambrogio suggerito da Papa Francesco

Cosa resta del giorno

Nabot

Durante la catechesi di oggi, 24 febbraio 2016, Papa Francesco ha suggerito la lettura di un piccolo libro scritto da Sant’Ambrogio ispirato proprio al brano letto all’inizio dell’Udienza Generale: “La vigna di Nabot”, presente nel Primo Libro dei Re, al capitolo 21.

“Il grande Sant’Ambrogio – ha detto il Santo Padre – ha scritto un piccolo libro su questo episodio, si chiama Nabot, ci farà bene in questo tempo di Quaresima leggerlo, è molto bello e concreto”.

È questa un’opera del IV secolo intitolata in latino De Nabuthe Jezraelita, composta un paio di anni prima della morte del grande vescovo milanese, avvenuta il 4 aprile 397. Sant’Ambrogio, in questo testo, condanna la prevaricazione del potere e della ricchezza sul povero.

Eccone un estratto:

“Fino a dove, o ricchi, estendete le vostre bestiali cupidigie? Vorrete forse finire ad abitare soltanto voi la terra, rivendicandone solo voi il possesso? La…

View original post 1.065 altre parole

Annunci

One thought on “La vigna di Nabot: il libro di Sant’Ambrogio suggerito da Papa Francesco

  1. Pingback: “La vigna di Nabot”,… | My Blog LeggiAmo La Bibbia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...